30698780_1657359557684896_499068972092620800_oNume Plus ha partecipato a SIMCUP2018, il più importante evento formativo e culturale per specializzandi sulla simulazione in Italia. Una competizione dove 24 squadre si sono sfidate attraverso un circuito di stazioni di simulazione, in cui si alternano manichini di base e avanzati, task trainer e simulatori di realtà virtuale.

Nume Plus ha contribuito attivamente all’evento mettendo a disposizione i propri strumenti formativi in due stazioni di simulazione dedicate al ragionamento clinico:

  • Il 12 Aprile, durante le qualificazioni è stato impiegato Body Interact ©, simulatore 3D rivolto all’emergenza urgenza in ambito ospedaliero, sviluppato da Take The Wind. Le attività sono state guidate dalla dott.ssa Cecilia Agostini e dal dott. Francesco Dorbolò che hanno svolto un importante ruolo didattico presentando il sistema, osservando lo svolgersi della simulazione e effettuando il debriefing delle performance di ciascuna squadra.
  • Il 13 Aprile, durante la competizione è stato utilizzato Clinica ©, sistema di casi clinici interattivi flessibile e avanzato sviluppato da Nume Plus. Per questa stazione di ragionamento clinico sono stati creati tre casi clinici interattivi in collaborazione con gli esperti SIMNOVA e SIMMED. L’attività è stata guidata dalla dott.ssa Elisa Bottini e dalla dott.ssa Roberta Marzorati

Nume Plus è orgogliosa di aver sostenuto SIMCUP2018, una dimostrazione di come gli strumenti di computer based simulation possano svolgere un ruolo importante nelle attività di simulazione, sia a livello didattico che a scopo valutativo.

Nume Plus ringrazia Pierluigi Ingrassia, Luca Carenzo, Luigi Castello, Elisa Bottini, Francesco Dorbolò, Roberta Marzorati, Cecilia Agostini per il prezioso supporto scientifico nella preparazione delle attività.

Photo gallery